Il video come strategia di marketing alberghiera

Il formato video come forma di comunicazione si sta diffondendo sempre di più e sta crescendo qualitativamente in modo esponenziale. Dal 2011, in cui l’uso di video promozionali era pari al 54%, i video si sono evoluti velocemente sino ad arrivare al 90% dopo soli tre anni. Vi starete chiedendo come mai. Ebbene, il video è un formato molto efficace ed immediato, coinvolge il pubblico senza affaticarlo. Anzi, divertendolo. È un elemento molto utile all’interno della strategia di marketing di un hotel, sia in maniera formale che informale.

In sintesi ecco i 5 punti da seguire per avere un risultato ottimale

1. SCOPO

È importante sapere quale funzione deve coprire il video. Focalizzare un obiettivo è quindi determinante prima della costruzione dello storyboard.

2. STILE

E’ importante scegliere il formato ideale in modo che dal video accrescano le caratteristiche dello scopo scelto. Ci sono varie possibilità indicate per diversi obiettivi: es. time-lapse, video a 360°, teste parlanti dello staff che presentano l’hotel, dimostrazioni di scene all’interno dell’albergo, video informali dei clienti.

3. TIPOLOGIA


Il tipo di scene che vengono mostrate può essere diverso es. l’hotel durante un evento, scene che documentino il ‘dietro alle quinte’, scene in cucina ecc., dimostrazioni di prodotti se ne vengono forniti di particolari, interviste allo staff. Anche in questo caso, le scene devono essere coerenti e valide per il raggiungimento dello scopo.

4.TONO E RISULTATI

Anche il tono è molto decisivo nel determinare la ricezione del messaggio, dev’essere regolato in base al target che si vuol raggiungere ed inoltre definisce quello che ne risulta del prodotto sponsorizzato. Alcune caratteristiche possono definire se il vostro video sarà vincente o meno!
Bisogna quindi fare attenzione a:

  • scelta di sfondi e del tipo di voci che saranno presenti
  • scelta del registro di linguaggio e della lingua da usare
  • presenza di attività possibili nei dintorni
  • inclusione di eventi stagionali nei dintorni
  • presenza degli eventi ospitati dall’hotel

5. SERIE

Ultimo punto ma non di minore importanza, è la creazione di serie che permette di coinvolgere molti più clienti possibili e far si che ritornino sul sito.

In conclusione, ogni hotel ha le sue necessità e i suoi scopi da soddisfare e si deve interfacciare alla costruzione di un video in maniera diversa.  Inoltre non bisogna aver paura di provare a creare un proprio video in maniera amatoriale; a volte possono essere molto più efficaci di quelli creati da professionisti. Ciò non toglie che l’aiuto di un professionista dà una grande mano a livello di attrezzature tecniche e porta con sé esperienza nell’ambito visuale, quindi maggiore conoscenza delle capacità comunicative del tipo di formato.

Ideaturismo, società di consulenza e marketing di Trento, è a fianco a voi per consigliarvi al meglio sulle tipologie di video da adottare, inquadrature e obiettivi da prefissare.

Fonte: olery.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts