Vacanze e viaggi gratis organizzate con Internet

Da oggi sarà  ancora più facile ma soprattutto economico andare in vacanza. Il trucco è molto semplice: basta essere disposti ad ospitare dei vacanzieri per poi beneficiare della disponibilità  di un’intera comunità  Internet che sarà  ben lieta di restituire la cortesia.

Sono già  molti i siti specializzati in questo tipo di vacanza: i più famosi sono Couchsurfing.com, Hospitalityclub.org e l’italiano Servas.it.

Negli ultimi due anni la moda della vacanza a scrocco ha catturato 61mila persone che hanno potuto visitare oltre 190 paesi. Per gli addetti ai lavori la nuova moda è destinata a crescere a dismisura fino a conquistare una fetta consistente del mercato.

Le regole sono identiche per tutti: si offre un posto letto, o al massimo uno spazio sul proprio giardino sul quale far piantare una tenda ai vacanzieri e si ottiene il diritto di essere ospitati dai membri del club in qualsiasi angolo del globo.

Nei prossimi 5 anni – ha spiegato Michael O’Leary, numero uno della Ryanair – almeno il 50% dei biglietti delle low cost saranno distribuiti gratuitamente perchè le compagnie guadagneranno dalla vendita dei servizi accessori.

FONTE: Mytag,27 Aprile 2006

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts