Ecco le suites più care del pianeta

Volete fare una follia da 27mila euro a notte? Prenotate la Penthouse Suite dell’Hotel Martinez di Cannes, che la rivista americana Forbes ha messo al primo posto della top five degli alberghi più costosi al mondo, e per quella cifra avrete la possibilità di godere di ben due hammam privati, di una sauna e di una terrazza con vista panoramica sul mare, senza contare le due camere da letto, il salone, la sala da pranzo e il guardaroba che completano lo spettacolare appartamento.

Non bastasse, l’hotel dispone, inoltre, di un rinomato ristorante da Guida Michelin e di una grande spiaggia privata. Se alle follie della Croisette preferite, invece, le mille luci di New York, niente di meglio del Four Season Hotel e, soprattutto, della leggendaria Ty Warner Penthouse Suite.

E, in questo caso, potete anche risparmiare qualcosina, visto che il prezzo è di poco più di 25mila euro per una notte, in questo sontuoso attico di 400 metri quadri, che offre una vista a 360 gradi sullo skyline di Manhattan e vi permette di godere dei servizi esclusivi di un maggiordomo, di un personal trainer e di un autista. Per la stessa cifra newyorkese potreste anche trascorrere una notte nella super sicura Royal Penthouse Suite dell’Hotel President Wilson di Ginevra, anche se l’ascensore privato, le telecamere di sorveglianza, le porte blindate, le finestre a prova di proiettile e il panic button vicino al letto rischiano di farvi diventare un tantino paranoici. Meglio, allora, rilassarsi con una partita a biliardo o un po’ di musica classica (c’è uno Steinway in bella mostra nel salone della suite), senza dimenticare la vista mozzafiato che spazia dal Lago di Ginevra al Monte Bianco.

Lusso e sfarzo al mare – Per chi, invece, vuole concedersi il lusso e lo sfarzo anche al mare, le ultime due destinazioni sembrano fatte apposta (portafoglio permettendo, ovviamente). Al quarto posto della mini-classifica americana troviamo, infatti, la Royal Villa del Grand Resort Lagonissi di Atene, in Grecia, dove per 24.600 euro a notte potrete contare su un maggiordomo e su uno chef privati, e la sola fatica che dovrete fare sarà quella di alzare il dito per ordinare un drink, mentre un pianista a vostra completa disposizione renderà l’atmosfera ancora più romantica. Siete tipi attivi? Niente paura, la Villa dispone anche di due piscine e di una palestra, oltre che di una spiaggia esclusiva. Un posto più sotto, ecco la Presidential Suite dell’Hotel Cala di Volpe, in Costa Smeralda, da decenni meta dei ricchi e famosi: per poco meno di 20mila euro a notte avrete tre stanze da letto, altrettanti bagni, una piscina di acqua salata, un gazebo privato e un solarium.

Fonte: Il Corriere, Simona Marchetti, 18 giugno 2009

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts