Arriva Place Pins: la nuova funzione Travel di Pinterest!

Pinterest, il social network principe nella condivisione delle fotografie per interessi, sta vedendo giorno dopo giorno crescere notevolmente il livello di coinvolgimento dei propri utenti e risulta essere la seconda fonte di traffico nel contesto dei social media, dietro solo a Facebook. È recente l’annuncio del suo ingresso nel settore dei Viaggi, il Travel, con l’introduzione dei Place Pins. Questa nuova funzionalità si addice perfettamente a Pinterest vista la sua attitudine ad essere utilizzato come social network per interessi (viaggi, gastronomia, luoghi, attività …).

Come testimoniato da Ben Silbermann, CEO e fondatore di Pinterest, sono ormai 1,5 milioni i pins relativi ai viaggi aggiunti quotidianamente sulla piattaforma per un totale di 750 milioni di pins che richiamano al travel. Di fronte a questa massa consistente di pins, Pinterest ha pensato bene di venire incontro ai propri utenti, seguendo la logica del pin associato agli interessi degli utenti che ben si sposa con la logica della condivisione dei luoghi che si vorrebbe visitare o che si è visitato, lasciando anche qualche indicazione.

In pratica con i Place Pins si possono pinnare immagini di luoghi già esistenti che si vorrebbe visitare con l’ausilio di una mappa online. Si può accedere ovviamente da smartphone, Android e iPhone, e in questo modo si possono pinnare luoghi anche se si è in movimento e ricevere anche indicazioni su come raggiungerli. Place Pins sfrutta le API di Foursquare servendosi di mappe da Mapbox. Si può inoltre creare una scheda relativa ad un luogo selezionando Add a place, costruire delle guide relative a dei luoghi visitati, insomma Palce Pins offre molti spunti e sicuramente va ad introdursi in un settore dove la concorrenza non manca di certo, vedi Google ad esempio.

La geolocalizzazione sta diventando infatti sempre più importante, ecco quindi che può diventare sempre più utile utilizzare Pinterest nel settore turistico vista questa apertura verso il place marketing. La sua nuova funzione rappresenta inoltre un’ottima opportunità per il posizionamento di una struttura: in ottica visibilità infatti non va dimenticato l’inserimento del link che reindirizzi il cliente al vostro hotel.
Place Pins è quindi quello che mancava, ci darà la possibilità di poter usare Pinterest come piattaforma sempre più estesa ed è senza dubbio una piacevole novità .

Riportiamo qui di seguito alcuni esempi ripresi dal blog ufficiale di Pinterest con cui si è data notizia dei Place Pins a cui ispirarsi:

Noi di Ideaturismo, società di marketing e consulenza turistica, crediamo molto nell’importanza della geolocalizzazione delle strutture per aumentare la loro visibilità. La crescita esponenziale registrata nell’utilizzo di dispositivi mobili in questi ultimi anni, ha portato alla nascita di nuove strategie di marketing basate sul posizionamento degli utenti. È sempre più utile quindi sfruttare le funzioni di geolocalizzazione di smartphone e tablet, per perseguire strategie di geomarketing ad hoc per la vostra azienda.

Fonte: franzrusso.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts