Chicche dal web

Internet scopre il dominio .tel
Dall’11 marzo decine di domini internet .tel sono diventati attivi, creando la prima directory telefonica globale del mondo. Lo ha annunciato con un comunicato la Telnic, l’operatore britannico di registri dei nuovi domini .tel, che si rivolge a privati e aziende, fornendo un modo unificato per condividere ogni tipo di informazioni di contatto con ogni dispositivo connesso a Internet. ”Questo è un momento glorioso per l’azienda, che dopo otto anni di sviluppo ha portato a frutto questo risultato – afferma Henri Asseily, responsabile tecnico e strategico di Telnic. Siamo felici di offrire un servizio che spingerà i limiti delle comunicazioni e di Internet su un altro livello, ampliando le possibilità di ogni persona che si trovi a dover condividere e reperire contatti personali e professionali”.
Aziende e privati, dice Telnic, stanno già oggi accedendo ai loro domini .tel, iniziando ad inserire i loro contatti, parole chiave ed informazioni locali, che saranno in un attimo pubblicati su Internet in maniera sicura, senza la necessità di costruire un sito web.
Asseily aggiunge: ”Questo cambiamento fondamentale nell’utilizzo del web aprirà la strada a chiunque voglia oggi possedere un dominio personale ed essere rintracciato da ogni dispositivo. È la più grande innovazione che investe Internet e il mondo delle comunicazioni e siamo lieti di aver raggiunto questo obiettivo nel giorno del 133° anniversario del primo uso del telefono. Da oggi ognuno potrà “chiamare un nome.tel per essere connesso alle persone. Il futuro delle comunicazioni è ora totalmente aperto all’innovazione”.

Facebook contro tutti
I social network, Facebook in testa, seguito a poca distanza da MySpace, battono senza
appello le e-mail su Internet. Secondo una ricerca condotta da Nielsen Online, infatti, i siti di social network sono ormai diventati molto più popolari della già obsoleta posta elettronica per comunicare online: su 11 minuti trascorsi ‘surfando’ sulla rete, almeno uno è dedicato a Facebook ed affini. La ricerca conferma Facebook come il social network più popolare nel mondo, con 108,3 milioni di utenti globali, seguito da MySpace, con 81 milioni. Molto più indietro, al terzo posto, Classmates Online, 19,7 milioni di utenti, poi LinkedIn, 15 milioni. Facebook risulta non solo essere il più popolare, ma anche quello che provoca maggiore ‘assuefazione’, dal momento che il suo utente medio vi trascorre 3 ore e 10 minuti al mese. Poi c’è il fenomeno regionale di Orkut, che ha il grado maggiore di penetrazione in un singolo paese, con il 70 per cento dei brasiliani che hanno un collegamento online che risultano utenti del social network di Google.

Fonte: mymarketing, 15 Aprile 2009

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts