Lezioni di marketing al Theiner’s Garten Bio Vitalhotel

Il compito del leader non consiste nella formulazione di strategie deliberate, ma nella gestione del processo di apprendimento strategico, dal quale possono emergere nuove strategie (M.E.Porter).

Per avere successo come imprenditori dobbiamo saper leggere il mercato, individuare eventuali tendenze sfavorevoli in atto e comprendere l’aprirsi di nuove finestre strategiche.

Chi ha sicuramente colto le opportunità offerte, per sfruttarle a proprio vantaggio, in relazione al proprio patrimonio di risorse e competenze, è il Theiner’s Garten Bio Vitalhotel (www.theinersgarten.it) di Gargazzone, vicino a Merano. Un hotel di successo, che ha saputo capire il bisogno emergente tra gli individui di una vacanza attiva e di benessere, alla scoperta del territorio e vicina ai concetti naturali e del biologico. Il Theiner’s Garten Bio Vitalhotel, primo ClimaHotel in Europa, ha anticipato i concorrenti, rispondendo prima di tutti alla domanda di strutture ricettive in grado di interpretare la nuova visione che si stava diffondendo, di un mondo più sano ed ecosostenibile.


L’albergo di Merano ha deciso di sorprenderci di nuovo, anticipando ancora una volta tutti i suoi competitors. Ha ideato una speciale proposta, rivolta in primis ai suoi colleghi: un pacchetto di 4 notti nel Theiner’s Garten Bio Vitalhotel per partecipare al meeting formativo, strutturato su 3 giornate, dedicato alla corretta gestione alberghiera, alla strategia di differenziazione nel comparto e alla tematica del turismo sostenibile.


“Vogliamo offrire la possibilità ai nostri colleghi di conoscere la nostra realtà alberghiera in modo leggero. Sarà un’occasione per rilassarsi e ricaricare le energie, in vista della prossima stagione invernale, e allo stesso tempo un importante incontro formativo, per raccogliere informazioni per una gestione più efficace ed efficiente della propria struttura“, ci spiega Stefan Hütter, direttore del Theiner’s Garten BIO Vitalhotel, e continua “in quanto albergatore, so che il lavoro in struttura occupa la maggior parte del nostro tempo e non si riesce così a documentarsi in modo approfondito, per implementare un’iniziativa o abbracciare un progetto. La declinazione della sostenibilità nel settore alberghiero, inoltre, è un tema particolarmente complesso, che richiede competenze specifiche in materia. Per questa ragione, abbiamo scelto di proporre ai nostri colleghi questo speciale soggiorno, per raccontare le nostre strategie e scelte di marketing legate anche al turismo sostenibile direttamente con le nostre parole, attraverso visite guidate nella struttura e presso i nostri fornitori. Un modo più immediato per conoscere il funzionamento del nostro hotel e carpirne i segreti, inerenti alle azioni più operative e pratiche, che non si possono apprendere sicuramente dai manuali di marketing o da qualche corso specializzato. Per un’analisi completa del nostro hotel e del suo funzionamento, nel programma sono stati previsti anche gli interventi di esperti specializzati: Gruber Ludwig, direttore amministratore dei Biohotels, Maurizio Giuliani, Presidente di Ideaturismo, società di marketing e consulenza in ambito turistico, e Martina Demattio, ingegnere di Casaclima“.


Investire nella differenziazione e nell’ecosostenibile costa, è inutile negarlo. Maurizio Giuliani ci chiarisce perché investire nella nicchia sia una garanzia per il successo futuro: “Il motto tutto per tutti è la ricetta della mediocrità strategica e l’abdicazione dalla conquista di un vantaggio. Per risultare credibili agli occhi dei turisti, proponendo un prodotto finale di qualità, occorre investire le opportune risorse finanziarie. Crearsi una nicchia, impiegare delle risorse nel marketing concentrato, per differenziarsi dai concorrenti. Per le strutture di alto livello, ma non solo, che vogliono offrire qualità, il valore per il turista finale non può essere identificato in una minimizzazione dei costi, ma nell’identificare un segmento di clientela particolarmente sensibile alla qualità. Creare una nicchia, come rivolgersi ai turisti eco-friendly, crea valore, non solo economico, per tutta la struttura e aumenta il valore stesso dell’albergo. La mission che deve perseguire un hotel è definire e mantenere una propria identità e peculiarità, per avere successo sul mercato e differenziarsi dai concorrenti. E’ quello che intendo far comprendere agli albergatori nel corso del mio intervento al Theiner’s Garten Bio Vitalhotel”. Conclude Maurizio Giuliani “i cambiamenti in corso nel comparto turistico, richiedono una nuova visione: definire una direzione chiara verso la quale indirizzare il proprio albergo è quanto mai necessario. Per questo motivo, credo che l’occasione offerta dal Theiner’s Garten BIO Vitalhotel sia eccezionale: confrontarsi con i leader, con i migliori, permette di comprendere il loro modo di operare, i loro segreti, per calarli all’interno della propria struttura, in relazione alle proprie caratteristiche”.

Nei suoi discorsi Stefan Hütter parla sempre di colleghi e mai di concorrenti. Questa sua iniziativa non rischia di favorire i suoi diretti competitors, a discapito del Theiner’s Garten BIO Vitalhotel? Hütter non sembra sorpreso della domanda: “Coinvolgere la concorrenza su obiettivi comuni è una delle regole basilari del marketing: in questo modo il settore cresce, si migliora il prodotto finale e si creano nuove competenze. Spetta poi alla singola struttura enfatizzare le proprie fonti di unicità. Se la stessa iniziativa venisse proposta da un mio collega, parteciperei con entusiasmo: il confronto è sempre formativo e l’apprendimento dai concorrenti rappresenta uno dei meccanismi più efficaci per ridurre i costi nel medio-lungo termine“.

La vacanza breve al Theiner’s Garten BIO Vitalhotel, tra relax e turismo sostenibile: un’occasione unica per imparare come avere successo da chi il successo lo ottiene ogni stagione. Apprendere direttamente dai migliori, conoscere in profondità la loro realtà, vi permette di implementare delle azioni che consentiranno di rendere la vostra struttura non una cattiva copia, ma un riadattamento vincente della sua formula strategica, in funzione delle vostre caratteristiche peculiari.

Per maggiori informazioni:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts