Italia turistica competitiva a livello locale

Mentre lo Stato italiano taglia le risorse finanziarie, i Comuni investono in cultura. Questa la tendenza messa in evidenza dal Terzo Rapporto annnuale di Federculture. Secondo la ricerca, a fronte di uno 0,31% del bilancio complessivo da parte dello Stato, i comuni investono in media il 3,5%.

Notevoli le ricadute economiche sul territorio; la Notte Bianca di Roma, ad esempio, ha fatturato 60 milioni di euro a fronte dei 3 investiti. A Napoli la prima edizione della stessa iniziativa ha fruttato circa 30 milioni.
Il Rapporto di Federculture mette in luce l’andamento in controtendenza del turismo culturale, l’unico in crescita in Italia nel 2005 (più 3%). “Alla perdita di competitività  dell’Italia turistica a livello nazionale, si contrappone il dinamismo a livello locale sottolinea Roberto Grossi, segretario generale di Federculture e curatore del terzo Rapporto.

FONTE: TTG, 3 Marzo 2006

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts