Indagine sul web sulle vacanze degli italiani

Secondo un’indagine condotta da Virgilio sul web nel periodo dal 24 al 31 maggio, il 28% dei votanti – interrogati su cosa si attendano dalle vacanze estive – ha parlato di trasgressione, immaginandosi di vivere esperienze di “sesso, divertimento sfrenato e notti di follia”, superando il 26,8% che desidera più tranquillamente “visitare nuove mete”.

 

Vi è poi un folto numero di pigri, tra quelli che si vedono costantemente e comodamente “spettinati, in pareo, canotta e infradito” (11%), quelli che sperano di “oziare senza pudore” (9%), e quelli che “sognano di alzarsi tardi senza l’incubo della sveglia” per il lavoro o la routine quotidiana (5.4%).

L’8,4% si compone di sognatori e romantici che sperano di incontrare l’anima gemella, mentre l’intramontabile mito del principe azzurro e ricco è desiderato dal 4,3%, che auspicherebbe nel proprio immediato futuro il fidanzamento con un miliardario. Infine, pare che il cellulare sia uno strumento irrinunciabile, visto che l’astensione dal telefonino, il mezzo più invasivo degli ultimi anni, è stata scelta solo da un esiguo 1,9%, seguita dalla poca voglia di “immergersi nelle letture acquistate nei frenetici e gelidi mesi invernali” che ha registrato solo l’1,8% delle preferenze.

L’indagine di Virgilio sulle aspettative per le vacanze estive è stata condotta su internet proponendo un test nel canale Viaggi che ha coinvolto oltre 14.000 partecipanti, tra uomini e donne.

 

Virgilio è uno dei portali leader in Italia con circa 15,4 milioni di visitatori unici e 800.000 pagine viste (fonte Audiweb). In tema di vacanze nel periodo 20 aprile-20 maggio 2005 le mete più ricercate sul motore di ricerca Virgilio sono state: l’Isola d’Elba con 23.531 ricerche, la Croazia con 20.926, la Grecia con 17.335, Lampedusa con 16.987, Cuba con 11.091, le Cinque Terre con 7.092 e la Costa Azzurra con 6.983.

Fonte: 7 luglio 2005, virgilio.it

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts