Festa del risparmio energetico: #ideacandela per #milluminodimeno!

Le idee più originali nascono così. Un po’ per caso! Come #idtxidic #spaghettiday. vi ricordate amici la Giornata internazionale delle cucina italiana?!

La voglia di mettersi in gioco, di condividere, di creare assieme qualcosa che lasci un segno concreto all’interno degli uffici di Ideaturismo è sempre tanta! Un continuo “ribollire” di idee, di nuove proposte ed iniziative che amiamo dividere con i nostri amici/clienti! Ed è così che in occasione della 10° edizione della campagna lanciata da Caterpiller, Rai Radio 2, M’illumino di meno, è nato un nuovo progetto: #ideacandela.

Ma procediamo per step:

14 febbraio 2014: #SanValentino e #Milluminodimeno

Oltre che essere San Valentino, oggi è la giornata dedicata all’iniziativa M’illumino di meno Festa del Risparmio dell’Energia: un momento simbolico di “silenzio energetico” dove istituzioni, scuole, abitazioni private, aziende, società , uffici sono invitati a spegnere tra le 18.00 e le 19.30 le luci e ad accendere fonti di energia più pulite. Un modo per contribuire a cambiare lo stile di vita dei cittadini della nostra società, per essere più consapevoli che esistono altre tecniche e fonti di energia sostenibili e rinnovabili, come ad esempio il fotovoltaico.

#ideacandela

In questa giornata speciale, Ideaturismo ha lanciato un’originale proposta ad imprenditori dell’accoglienza trentina e a ristoratori, che si sono uniti per sottolineare l’importanza del risparmio energetico: #ideacandela, una speciale cena romantica a lume di candela nella serata di San Valentino e della Festa del Risparmio Energetico. L’idea è quella di immortalare le tavole delle sale dei ristoranti illuminati solo dalla luce soffusa di una candela.
La candela infatti, oltre ad essere un elemento classico per San Valentino, particolarmente richiesta dai più romantici è anche una fonte di energia pulita in grado di lasciare un segno e contribuire nel nostro piccolo all’iniziativa “M’illumino di meno“.

Ma bando ai racconti. Vediamo in anteprima come si sono preparati i nostri amici albergatori e ristoratori per questa sera…

La tavola dell’Agritur Il Tempo delle mele di Samoclevo – Val di Sole

La tavola dell’Alpstyle Hotel Albolina di Canazei – Val di Fassa

La tavola dell’Ambiez Suite Hotel di Andalo – Altopiano della Paganella

La tavola della Locanda Alla Stella Room&Resaturant – Altopiano di Asiago

La tavola dell’Active Hotel Olympic di Vigo di Fassa – Val di Fassa

La tavola dell’Hotel La Serenella Piaceri & Sapori di Moena – Val di Fassa

La tavola del Residence Mich di Tesero – Val di Fiemme

La tavola del Blumenhotel Belsoggiorno di Malosco in Val di Non

La tavola dello Chalet Piereni in Val Canali – Primiero

La tavola del Villa Nicolli – Romantic Resort di Riva del Garda – Lago di Garda

La tavola dello Skiresidence di San Martino di Castrozza – Val di Sole

La tavola dell’Energy Hotel di Calceranica al Lago – Valsugana

La tavola della Pasticceria DolceMente Marzari di Trento, Quartiere delle Albere

La tavola della Locanda 2 Camini di Baselga di Pinè

Cosa ne dite amici di queste tavole illuminate solo da candele? 😉

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts