#hotelacademy Lesson 1: Twitter

Ve l’avevamo promesso: Ideaturismo, società di consulenza e marketing in ambito turistico in Trentino, incontrerà nelle prossime settimane prof. Matteo Toresani, del Ciasa Alpina Relax Hotel a Moena, per raccogliere da lui tutte le informazioni utili per la vostra struttura, per una comunicazione sempre più 2.0.


#hotelacademy Lesson 1: Twitter

Nella sua prima lezione di Matteo parlerà di Twitter, il social network più famoso oltre oceano e forse il meno capito nel nostro Paese. Intervistiamo prof. Toresani il giorno seguente alla sua partecipazione ai Tweet Awards 2012 nella Settimana della Comunicazione a Milano. Concediamoci però un breve excursus su Twitter.

Twitter in pillole

  • I numeri: Twitter viene visitato da 3,64 milioni di utenti, e negli ultimi 6 mesi sono stati lanciati in rete 60 milioni di tweet (fonte: wired, 26.09.12)
  • Tweet: il messaggio di 140 caratteri, che ti consente di metterti in contatto con gli utenti su Twitter
  • Hashtag: le parole con il # davanti, che identificano l’argomento di cui si parla
  • Consigli utili: i giorni in cui si twitta di più sono il lunedì, mercoledì e venerdì, gli orari tra le 12 e le 13, tra le 19 e le 20.

Twitter secondo Matteo Toresani
Fidatevi: non potevamo scegliere insegnante migliore per voi! Con orgoglio e piacere, vi comunichiamo che il profilo twitter del Ciasa Alpina Relax Hotel è tra i finalisti per il 1° premio italiano delle eccellenze del social media marketing nel turismo e nell’ospitalità.

Gli insegnamenti di Matteo

Ieri (sabato 6 ottobre per chi legge, ndr) sei stato ai #TA12, che cosa sono?
#TA12 è l’hashtag ufficiale dei TweetAwards, il più grande evento in Italia dedicato agli appassionati di Twitter. Una piazza di confronto tra la community di Twitter italiana: esperti di settore, utilizzatori, influencer, curiosi. Nella giornata conclusiva, sono stati premiati anche i profili twitter più amati, nelle diverse categorie (come food, fun, tech, fake; con guest star Beppe Sevegnini).


Perché hai partecipato? Cosa pensi che si possa ottenere da un evento di questo tipo?
Twitter è interazione e la mia presenza all’evento è servita a rendere alcune relazioni che avevo creato nel mondo virtuale “reali”. Non è stato direttamente utile al Ciasa Alpina Relax Hotel, ma indirettamente: mi sono fatto conoscere, ho presentato ai partecipanti la mia struttura, ho instaurato delle relazioni che coltiverò sicuramente anche in futuro.
Inoltre, ho mantenuto la promessa fatta a #hotelacademy: al primo fortunato che mi ha riconosciuto (o meglio ha riconosciuto #Taggone) ho regalato 1 buono per 1 notte al Ciasa Alpina Relax Hotel!

Che tipo di persone hai incontrato durante la manifestazione?
Consulenti, altri hotel, esperti del settore, chi ha viaggiato molto e ha voluto condividere la sua esperienza, i famosi “influencer”, coloro che dettano i trend su Twitter.


Le 3 regole base, secondo Matteo Toresani, da seguire nell’uso di Twitter
1. Capire che uso si vuol fare del proprio profilo Twitter
2. Identificare i target a cui ci si vuole rivolgere
3. Definire una strategia da seguire sui social: altrimenti si rischia di comunicare un’immagine della propria struttura che non vi appartiene

Perché, secondo la tua esperienza, un albergatore dovrebbe investire tempo e risorse nei social network?
Perché è importante esserci: permette di interagire con gli ospiti passati (con i quali mantenere così viva la relazione, il ricordo della vacanza trascorsa assieme) e con quelli futuri (anticipandogli l’esperienza che andranno a vivere, creando la cosiddetta “attesa”). Come anticipato, è importante esserci, ma non a caso.

Secondo la tua personale opinione, Twitter ha superato definitivamente le barriere tra cliente e brand/azienda?
Secondo me, in Italia, ancora no. Siamo decisamente indietro rispetto ad altre piazze europee e americane. Lo stesso cliente non sa usarlo ottimamente: si rivolge a Twitter solo dopo aver già  scelto l’hotel per le proprie vacanze (trovata attraverso altri canali di comunicazione), per reperire altre informazioni sulla struttura o la meta.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts