Ecco l’hotel delle favole

Una tentazione irresistibile per gli appassionati di moda, cucina, creatività, sogno: è pronta la Maison Moschino, il nuovo albergo firmato dalla griffe più ironica del panorama italiano, che aprirà al pubblico in via Montegrappa a Milano.
In un bell’edificio dalle linee neoclassiche, un ingresso sui toni chiari, una spa gestita da Culti, una boutique.
16 camere tutte diverse, ma accomunate dal tema delle fiabe e dei paesaggi onirici, perché “dormire è anche sognare”
C’è Alice, con una tazza gigante al posto del tavolino, ci sono Capuccetto Rosso, la stanza dei dolci, quella dei petali di rosa, quella tutta d’oro o quella occupata da un gigantesco abito da sera, tutto sotto la regia del direttore creativo Rossella Jardini e di Jo Ann Tan.
Altre invenzioni riguardano il servizio in camera, fatto in una cappelliera, o la colazione, presentata in una scatola da scarpe. Nel ristorante Il Clandestino, affidato a una superstar della ristorazione come Moreno Cedroni, piatti di alta cucina e altre trovate originali, come gli appendiabiti per reggere i mestoli o le poltroncine “vestite” da abiti maschili e femminili

Fonte: La Repubblica, 22 Febbario 2010

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts