La comunicazione di eventi come: “Di maso in maso di vino in vino”.

La rete ormai è lo strumento utilizzato dall’utente per programmare anche il proprio tempo libero, ne consegue che anche gli eventi necessitano di una strategia di marketing. Essa deve comprendere una comunicazione online ed offline, che parte dall’analisi dell’evento e prosegue con l’individuazione dei canali più adeguati, in modo tale da fornire la migliore visibilità. Nella parte operativa poi, gli strumenti scelti dovranno interagire e completarsi a vicenda, tutto grazie ad una pianificazione ben strutturata e allo studio di un logo e immagine coordinata che permetta di valorizzare l’evento e promuoverlo al meglio online e offline. L’evento sarà così presente con molta forza sul web, tramite articoli sui diversi blog, e grazie alla condivisione sui social network selezionati e seguiti; il tutto senza però aver trascurato la “pubblicizzazione” offline, ad esempio tramite le immancabili locandine, accuratamente elaborate nella grafica e nei contenuti, nonché nella metodologia di diffusione.

Queste sono, a grandi linee, alcune delle azioni da eseguire per la comunicazione di un evento; può sembrare tutto semplice, ma non è davvero così scontato. Anche se l’esperienza nel settore gioca sicuramente a nostro favore, cerchiamo sempre di mantenere una mentalità aperta per fornire un servizio professionale ma sempre innovativo.

Ma entriamo ora nel merito di questa particolare occasione…

Di maso in vino

Più la tecnologia si inserisce nella nostra quotidianità più sentiamo il bisogno di trovare un nuovo contatto con la realtà, la ferma volontà di vivere esperienze autentiche ha cambiato radicalmente l’idea che si ha di turismo. Percepire quanto questo fattore oggi stia acquisendo forza e verificare come stia muovendo tutto verso un maggiore rispetto di valori genuini, ci permette di essere ancora più motivati quando ci vengono prospettati progetti come l’evento “Di maso in maso di vino in vino”.

In questa occasione allo “spettatore” viene proposto di salire sul palcoscenico delle meravigliose Colline Avisiane e diventare protagonista di un “viaggio nel gusto”. Un’esperienza fatta di degustazione di vini, birre, succhi e piatti, che sono il risultato delle origini, del lavoro, della passione e della qualità di 21 aziende locali. Un itinerario enogastronomico strutturato su 5 tappe, ospitate dagli storici insediamenti dei masi medievali, immersi nelle suggestive geometrie delle vigne. Un percorso all’insegna della “mobilità green” adatto anche a famiglie e bambini, che si troveranno di fronte al gusto dei prodotti a km 0 ed alla ricchezza del programma d’intrattenimento.

Abbiamo con piacere collaborato con tutte le aziende e gli enti coinvolti nel progetto, per la consulenza e comunicazione di questa imperdibile giornata, che si svolgerà il 30 aprile, tra i masi del Comune di Lavis, a partire dalle ore 9.30 fino alle ore 18.00.

Nel Comunicato Stampa troverai tutti i dettagli dell’evento.

Non mancare!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts