Da Barcellona: cibo a forma di pallone.

Magari delle partite di pallone non te ne importa nulla e quelli che girano con la radiolina all’orecchio li trovi insopportabili. Per non parlare dei calciatori: bambocci viziati pieni di soldi, giusto? Messa in questi termini il FoodBall, il nuovo ristorante aperto a Barcellona in nome del calcio, dovresti fuggirlo come la peste.

E invece no.
Perchè il locale (leggi bene, non è Football, qui si tratta di cibo) non è la solita idea di un calciatore in odore di pensione ma l’ultimo progetto di un uomo geniale, Marti Guixè, designer catalano che lavora, tra gli altri, per Camper.

Da FoodBall ci si siede su panche che sembrano spalti e si mangia – con le mani – cibo di forma rigorosamente rotonda: polpettine di carne e di pesce, verdure, palline di formaggio, l’importante è che rotoli (in senso metaforico, s’intende).
Tutto è bio e organico, da annaffiare con vino, birra o da un’acqua speciale che esce dai rubinetti pura come natura l’ha fatta.
Insomma, vale la pena dare un’occhiata anche se non si sa cosa è un fuorigioco.
E poi ci vanno molti uomini, e i barcellonesi, oltre che carini, hanno una marcia in più…FoodBall si trova in calle Elisabets 9, nel Barrio del Raval.

FONTE: News dal web, 27 Gennaio 2005
 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts