C’è carenza di hotel a tre stelle…

Riportiamo l’ultimo intervento del presidente Bocca della Federalberghi.
 
Non bisogna puntare solo sui 4/5 stelle solo perchè ritenuti più redditizi”.
Così si è espresso il presidente della Federalberghi, Bernabò Bocca, nel sottolineare la necessità  in Italia di investire in tre stelle.
Sul territorio nazionale c’è carenza di tre stelle: è necessario offrire alla clientela strutture moderne, tecnologiche con un buon rapporto qualità -prezzo.
 
 
Non solo ma, secondo Bocca, è necessario andare verso una classificazione unificata, non diversa da regione a regione, come avviene ora in Italia.
“Questo spiega – aggiunge Bocca – il fatto che in Italia solo il 5 per cento degli alberghi fa parte di catene alberghiere, contro il 18 per cento della Francia” .
 
FONTE: comunicato stampa
 
 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Recent Posts