news corsi

CORSO

OFFRI AL TUO OSPITE QUELLO CHE NON SI ASPETTA: IL BENESSERE DEL DOMANI

La nuova frontiera del wellness si chiama Digital Detox, ovvero il lusso di essere disconnessi in vacanza e connessi con noi stessi. Ma di cosa si tratta?

Ogni 180 secondi veniamo interrotti. Trascorriamo all’incirca 2 ore in più in ufficio per recuperare il tempo perso tra notifiche, gruppi su WhatsApp, rispondere a email (non urgenti) e conference call improduttive. Trascorriamo circa il 28% del tempo lavorativo nel rispondere alle email, mentre un altro 30% si perde nelle distrazioni.

Lo smartphone ha drasticamente eliminato il confine tra vita lavorativa e vita privata, permettendo alla cultura del “sempre disponibili” e alle distrazioni digitali di rubarci energia preziosa e di disturbare il delicato equilibrio delle ore di sonno, con una serie di ripercussioni da non ignorare.

La maggioranza delle persone lavora oggi immersa nel mondo digitale, ma nessuno si è mai posto il problema di come gestire i ritmi di un lavoro 24/7 dove le notifiche arrivano costantemente facendo perdere tempo, produttività e creatività. L’essere sempre connessi sta creando evidenti problemi alla qualità della nostra vita.

Il Digital Detox è un percorso che aiuterà il cliente a cambiare le (cattive) abitudini disfunzionali in buone prassi attraverso la metodologia Digital Felix, l’unica riconosciuta a livello europeo per combattere le distrazioni digitali. Quale ambiente migliore delle montagne del Trentino Alto Adige per staccare dai ritmi di lavoro frenetici e da wifi sempre connessi?

Sempre più persone cercano esperienze per ricaricare la propria vita e per ‘disintossicarsi’ dalle distrazioni digitali, ed è questa la motivazione che ha spinto la Confcommercio di Trento, in collaborazione con Vita Nova Trentino Wellness e supportati da IdeaTurismo, a portare Alessio Carciofi – leader ed esperto nazionale del fenomeno Digital Detox – a presentare il suo libro “Digital Detox: focus e produttività per il manager nell’era delle distrazioni digitali” edito da Hoepli.

“I viaggi Digital Detox, sono l’evoluzione 2.0 dei viaggi benessere, mettendo al centro i bi-sogni delle persone, come il silenzio, l’attenzione e il tempo” sostiene Alessio Carciofi, che ha già portato innovazione nel turismo in Trentino nel 2011 con alcuni progetti di comunicazione. Il libro sarà presentato dall’autore a Trento lunedì 19 giugno alle ore 18:00 presso il Palazzo Roccabruna. Modera l’incontro Aurora Endrici, esperta di comunicazione e naturopatia.

“Attraverso questi viaggi innovativi, desideriamo aiutare le persone a diffondere una nuova filosofia di vita, riscoprendo la vera vacanza post moderna dove il cuore si apre, la mente si espande, il corpo si ricarica e l’anima si eleva” come sostiene Alessio Carciofi.

Il giorno seguente, martedì 20 giugno, Alessio Carciofi e Margherita Pisoni terranno un corso dedicato alla costruzione del prodotto turistico Digital Detox a cura di Accademia di Impresa. Durante il corso si parlerà delle vere potenzialità del Digital Detox e di come offrire il giusto prodotto turistico al cliente. Tra i vari temi, si discuterà di come implementare un programma all’interno della propria struttura, di come produrre valore per le persone che cercano di soddisfare nuovi bisogni, e di come comunicare il programma di Digital Detox affinché sia ben recepito e attrattivo per i clienti.

LE ISCRIZIONI CHIUDONO IL 19 GIUGNO

Corso

  • Docenti: Alessio Carciofi, Margherita Pisoni
  • Durata: 8 ore
  • Data: martedì 20 giugno 2017  dalle 9.00 alle 18.00 
  • Luogo: Accademia d’Impresa – via Asiago 2,  Trento

Per maggiori informazioni contattare:

ACCADEMIA D’IMPRESA

IL DIGITAL DETOX come prodotto turistico

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Digital Detox di Alessio Carciofi

Focus & produttività per il manager nell’era delle distrazioni digitali

Modera Aurora Endrici, esperta di comunicazione e naturopatia

  • Data: lunedì 19 giugno 2017  alle 18.00 
  • Luogo: Palazzo Roccabruna, Via SS. Trinità 24,  Trento

 

L’ingresso è libero e non è necessaria la prenotazione.

Per maggiori informazioni contattare: